TEAM TEX

Team Tex Chiuduno

I TEX’s raiders con il cuore alla Randonèe del cuore!

I TEX’s raiders con il cuore alla Randonèe del cuore!

📁 Amatori, Randonee, team TEX 🕔22.Novembre 2021
I TEX’s raiders con il cuore alla Randonèe del cuore!

Per i nostri raiders è stata una domenica ricca di emozioni, vissute interamente sui pedali, alla “Randonnée del Cuore” manifestazione promossa dall’A.R.I. organizzata dal Team Testa, diventata un’appuntamento fisso che, ogni anno, richiama molti randonnéers per pedalare sulle strade della bergamasca: con il classico giro del lago d’Iseo, del FILU’ Valseriana.

Nonostante nella mattina di domenica 24 ottobre, il sole è rimasto coperto da un cielo nuvoloso, un folto gruppo di nostri atleti e ultracycler non è voluto mancare al via della randonnée, dal Santuario Madonna delle rose, ad Albano Sant’Alessandro. 
I TEX’s raiders hanno da subito creato un bel gruppetto e da Albano S.A. si sono diretti sulla sponda bergamasca del lago di Iseo; giunti a Predore c’è stato giusto il tempo per una veloce foto-ricordo e poi il gruppo ha ripreso la sua corsa in direzione Costa Volpino, dove c’è stata la svolta a destra per Pisogne, per proseguire la pedalata sulla sponda bresciana del lago d’Iseo. Giunti a Paratico, il gruppo ha proseguito in direzione Sarnico, attraversato il ponte, per dirigersi all’arrivo del percorso GIROLAGO ad Albano S.Alessandro, al Santuario Madonna delle rose. 
I nostri ultracycler hanno quindi proseguito per il percorso completo di 200 km, con il GIRO del FILU’ e della Valle Seriana, la zona più colpita dalla pandemia di Covid-19, e attraversato Torre de Roveri, Pradalunga, Nembro, Albino, Clusone, per poi scendere a Lovere dove hanno svoltato a destra per Castro, Riva di Solto, percorrendo la sponda bergamasca del lago d’Iseo, che avevano fatto all’andata, ma al contrario. Giunti a Sarnico, hanno proseguito per Villongo, dirigendosi verso l’arrivo di Albano S.A. al Santuario Madonna delle rose.
Non perdetevi la gallery sul nostro sito www.teamtex.it con le immagini dei nostri atleti impegnati in questa pedalata, ricca di emozioni e ricordi, di questo difficile periodo storico che insieme stiamo superando.
 
Una lunga stagione ‘2021 per il nostro team, iniziata a maggio con la Randoneè “Sport Verona “EDELWEISS” Km 420 4000d+ valida come “Brevetto per la Parigi-Brest-Parigi” a cui hanno preso parte i nostri ultracycler Michele Pellegrino e Giliola Zanchi, continuata nei mesi estivi con la partecipazione alle storiche Granfondo, che quest’anno hanno riscosso una grande partecipazione di atleti nazionali ed internazionali, come la “NOVE COLLI” e “La Milano-San Remo”, fino alle Randoneè “La Berghem mola-mia”,  “La 111 Ciclopedalata tra i castelli” e “La Randoneè del Cuore”.
Per chi ha la passione per i pedali come i nostri tesserati, le sfide non terminano mai, e Domenica 5 dicembre, Oliviero Cattaneo e Corrado Gusmeroli, in sella alle loro specialissime, nonostante le rigide temperature invernali della Brianza, saranno al via della “TRATTURI-BRIANZALANDIA”. Un anello lungo 115 Km con 1.250 m+, un percorso completo di ogni tipo di fondo, dalla ghiaia alla sabbia, dal cemento all’asfalto, segmennti in single-track alternati a drittoni su breccia, lungo fiumi e torrenti, ma anche terribili muri tagliagambe, insomma ci sarà da soffrire e divertirsi.
 
Chiudiamo questo comunicato complimentandoci con il nostro direttore sportivo Marco Corti, per gli ottimi risultati sportivi ottenuti quest’anno, solo per citarne un paio: il sesto posto al mondiale di duathlon nel durissimo percorso del “Powerman Zofingen” con una strepitosa rimonta nella seconda metà del percorso e la recente vittoria al Triathlon Olimpico città di Palermo!
Marco, classe 1986, non è nuovo a queste imprese infatti ricordiamo le tre partecipazioni all’Ironman World Championship Kona, il terzo posto a Israman 2019, il terzo posto all’Ironman 70.3 Muskoka (Canada) 2018 e un terzo posto al Chia Half Triathlon 2019; 
Non per ultimo il record dell’IRON EVEREST stabilito lo scorso anno, percorrendo 3,8 km di nuoto, 180 km bici, con la salita di Parzanica da affrontare per ben 12 volte fino ad accumulare circa 7000 metri di dislivello e +42 km di corsa con tre salite fino al Santuario della Santissima, accumulando un dislivello totale positivo che raggiunge gli 8848 metri di altezza del monte Everest.
La presidentessa Frederyca con Valerio e tutto il Team TEX si congratulano con Marco Corti, per il suo esempio di passione, determinazione e professionalità! 
Non perdete le nostre ruote “social” sul profilo Instagram @teamtex dove trovate le immagini dei nostri #texraiders e alla pagina Facebook @teamTEX.ASD con le news dal #teamtex e dal mondo del ciclismo!
#IoVadoInBici
#teamtex

A.S.D. Team TEX, via Brigata Lupi di Toscana, 15 Chiuduno (Bg)

ufficiostampa.teamtex@gmail.com

Similar Articles

I TEX’s raiders non si fermano mai!

I TEX’s raiders non si fermano mai!

Il percorso del 2021 è giunto all'ultima tappa, quella che porta alla notte di S.Silvestro. E' stato ancora un lungo

Read More